A Voce Alta #03 - "L’incomparabile avventura di un certo Hans Pfaall" di Edgar Allan Poe

Un punto fermo!

0:00
00:07:50
10
10

A Voce Alta #03 - "L’incomparabile avventura di un certo Hans Pfaall" di Edgar Allan Poe

Un punto fermo!

Edgar Allan Poe viene sempre nominato come maestro dell’orrore, ma considerando i generi narrativi dei suoi racconti, possiamo ancora definirlo uno scrittore del genere horror? Dei 67 racconti che ha scritto soltanto il 31% è rappresentato da storie dell’orrore, cioè 21 racconti. Okay, è pur sempre quasi un terzo della sua produzione e non possiamo sottovalutarlo. C’è però un valore che non possiamo non considerare: il 37% delle storie è di stampo umoristico, fra parodia e satira. Se per 21 racconti dell’orrore Poe è definito maestro del genere, come dovremmo allora definirlo per 25 racconti umoristici? Il resto dei racconti spazia tra fantascienza (con 6 storie), avventura (con 5), poliziesco (con 4), fantasy e sketch (entrambi con 2), e perfino letteratura di viaggio e storie d’amore, entrambi con una sola storia ciascuno. La nostra amica Licia, oggi, ci presenta e legge un brano tratto da: L’incomparabile avventura di un certo Hans Pfaall. Guarda caso... non è un horror :) --- Send in a voice message: https://anchor.fm/unpuntofermo/message
Episodes
Date
Duration

Recommended episodes :

Le bionde trecce, gli occhi azzurri e poi...

Un punto fermo!

Fu sera e fu mattina...

Un punto fermo!

(There's a) New relic in Town...😂

Un punto fermo!

The podcast Un punto fermo! has been added to your home screen.

Edgar Allan Poe viene sempre nominato come maestro dell’orrore, ma considerando i generi narrativi dei suoi racconti, possiamo ancora definirlo uno scrittore del genere horror? Dei 67 racconti che ha scritto soltanto il 31% è rappresentato da storie dell’orrore, cioè 21 racconti. Okay, è pur sempre quasi un terzo della sua produzione e non possiamo sottovalutarlo. C’è però un valore che non possiamo non considerare: il 37% delle storie è di stampo umoristico, fra parodia e satira. Se per 21 racconti dell’orrore Poe è definito maestro del genere, come dovremmo allora definirlo per 25 racconti umoristici? Il resto dei racconti spazia tra fantascienza (con 6 storie), avventura (con 5), poliziesco (con 4), fantasy e sketch (entrambi con 2), e perfino letteratura di viaggio e storie d’amore, entrambi con una sola storia ciascuno. La nostra amica Licia, oggi, ci presenta e legge un brano tratto da: L’incomparabile avventura di un certo Hans Pfaall. Guarda caso... non è un horror :) --- Send in a voice message: https://anchor.fm/unpuntofermo/message
Subscribe Install Share
Un punto fermo!

Thank you for your subscription

For a better experience, also consider installing the application.

Install